La Iacact ipoteca la finale contro la Sir

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 11, 2021 07:00
Futura Energie Perugia (celebrazione)

festeggia la Futura Energie Perugia per il successo nell’andata della finale di serie C maschile

La prima sfida della finale dei play-off di serie C maschile non ha faticato per trovare una dominatrice. Il risultato è emerso limpido dopo soli tre set con la Futura Energie Iacact Perugia che in trasferta è partita concentrata e non ha mai calato l’attenzione. Pur privi degli schiacciatori Margaritelli e Marta, gli attivisti hanno dimostrato di avere un organico completo e sono riusciti ad arginare con autorità l’entusiasmo della sfidante. Il merito della Sir Safety Mericat Perugia è quello di non essersi mai persa d’animo, nonostante qualche errore di troppo e la differenza di valori tecnici. In partenza gli ospiti sono bravi a spingere in battuta e tengono sotto i rivali (6-12), il muro neutralizza l’offensiva altrui e il vantaggio arriva agevole. Alla ripresa i padroni di casa provano a reagire ma sono troppo scontati nel gioco, quasi esclusivamente di banda, consentendo alla formazione avversaria di spingere sul gas e di raddoppiare. Nel terzo frangente i block-devils reagiscono e tengono in equilibrio il punteggio (9-9), le sostituzioni non cambiano l’inerzia ma sul 16-17 arriva l’affondo decisivo dell’opposto Davide Urbani, miglior realizzatore della serata, che porta alla vittoria.
SIR SAFETY MERICAT PERUGIA – FUTURA ENERGIE IACACT PERUGIA = 0-3
(16-25, 18-25, 20-25)
SIR PERUGIA: Canenti 11, Spignese 7, Muzhani 5, Santori 5, Ancora 4, Cardone, Brozzi (L1), Trampolini, Brunori, Amantini, Cicognola. N.E. – Gatto, Cinfrignini, Di Francesco (L2) All. Andrea Moscioni e Francesco Monopoli.
IACACT PERUGIA: Urbani 16, Staccini D. 9, Di Marco 8, Sessolo 6, Sirci 5, Marini 2, Osnato (L1), Bovari, Dominici (L2). N.E. – Staccini L., Piersanti, Servettini, Moretto, Leandri. All. Massimo Marchettini e Francesco Merenda.
Arbitri: Robert Hartlaub e Chiara D’Auria.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 11, 2021 07:00