Sir-Iacact, la finale maschile è a Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 10, 2021 10:00
Moscioni-Marchettini

Andrea Moscioni e Massimo Marchettini

Il conto alla rovescia è scaduto nella serie C maschile che finalmente è arrivata al suo epilogo. Il fischio d’inizio della partita di andata nella finale si gioca tra le mura della palestra Rpa (ore 19,30) con la Sir Safety Mericat Perugia che cerca di rovesciare il pronostico, tutto appannaggio degli avversari, dopo aver sconfitto in due battaglie infinite i più quotati fratelli di Assisi nella semifinale. Nella partitissima che riguarda il capoluogo umbro la favorita è la Futura Energie Perugia, unica ad essere rimasta imbattuta sino ad ora ed autrice di due gare da manuale nel turno precedente dove ha eliminato Monteluce. Si gioca in un impianto di dimensioni ridotte, che pertanto non potrà ospitare a bordo campo solo una decina di persone (cinque per parte). Il duello mette a confronto due formazioni agli estremi, l’una che punta sulla linea verde e l’altra molto navigata. I giovani block-devils diretti da coach Andrea Moscioni hanno già messo a segno una sorpresa ma provano a ripetersi. Tra i bianconeri locali la punta di diamante è il martello Giovan Giuseppe Spignese che è spesso la spina nel fianco avversario. Gli ospiti che sono allenati da Massimo Marchettini potrebbero non essere al completo ma hanno un roster in grado di compensare le eventuali assenze. Gli attivisti sono pronti a fare leva sulla precisione del ritrovato alzatore Simone Marini. Tutto ciò premesso comincia l’appuntamento con la storia e la parola passa al campo. Probabile formazione Sir Perugia: Cardone ad alzare in diagonale con Santori, Ancora e Muzhani in posto-tre, Spignese e Canenti attaccanti di banda, libero Brozzi. Possibile schieramento Iacact Perugia: Marini in regia, Urbani opposto, Sirci e Di Marco in zona-tre, Margaritelli e Marta schiacciatori, Osnato libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 10, 2021 10:00