Antonio Bartoccini: «Perugia sesta potenza in Italia»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 25, 2021 08:00
Bartoccini Antonio

Antonio Bartoccini (foto Maurizio Lollini)

Mentre il mercato continua a dettare i ritmi nella pallavolo di serie A1 femminile, i dirigenti delle società sportive devono pensare anche a pianificare il futuro. Ciò accade anche alla Bartoccini Fortinfissi Perugia che dopo aver ufficializzato il primo colpo della nuova stagione, guarda avanti. Il presidente Antonio Bartoccini ha parlato delle sue speranze: «Avere il pubblico è fondamentale, per fortuna si vede una luce in fondo al tunnel, dobbiamo mettere in sicurezza la popolazione, riaprire le attività economiche e tornare alla vita normale. Vuol dire tanto, abbiamo perso tanti sponsor e ringrazio quelli che sono rimasti con noi. Per il campionato appena concluso avevamo previsto la presenza di pubblico e alla fine ci è mancato, gli incassi al botteghino sono fondamentali dal punto di vista economico, ma la presenza dei sostenitori è importantissima anche per quanto riguarda l’aspetto sportivo. Per le ragazze giocare a porte chiuse è complicato, sembra di disputare un’amichevole. Va riaperto in sicurezza al pubblico già dalla partenza del campionato, a ottobre. Il nostro palasport è grande, c’è lo spazio per mettere in sicurezza mille persone, ma ovviamente spetta alle autorità decidere. Quest’anno vogliamo ulteriormente alzare l’asticella, fino a ora ci siamo riusciti. L’idea di tutte le società sportive è essere sempre più ambiziose, tenendo conto di vari fattori. Vogliamo un sestetto che ci possa permettere di mantenere la categoria senza grossi problemi e inserire giovani per crescere nella seconda parte della stagione. Dopo i play-off siamo la sesta forza in Italia, non sarà facile migliorare, ma ci proveremo».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 25, 2021 08:00