Gino Sirci: «Accordo con Nikola Grbic vicino»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 2, 2021 15:00
Sirci-Grbic (orizzontale)

Gino Sirci e Nikola Grbic (foto Michele Benda)

Maggio è arrivato, era questa la data prevista per scoprire le carte della prossima superlega maschile per la Sir Safety Conad Perugia. Come avevamo anticipato nelle cronache dei giorni scorsi il ritorno dell’allenatore serbo Nikola Grbic sulla panchina di Perugia è molto, molto vicino. Alle indiscrezioni delle ultime settimane si sono aggiunte le dichiarazioni rilasciate dal presidente Gino Sirci alla testata giornalistica polacca Tvp Sport: «Qualche settimana fa abbiamo saputo che l’allenatore vorrebbe tornare a lavorare in Italia. Motivi familiari, far crescere i figli in Italia e stare vicino a mia moglie. Queste informazioni ci hanno fatto sperare che fosse possibile aprire un discorso con lui. Quindi lo abbiamo contattato. Già in passato è stato l’allenatore del nostro club. Alla fine di quel periodo gli ho promesso che un giorno sarebbe tornato da noi. È una persona fantastica, sapevo che aveva bisogno di un po’ più di esperienza per guidare Perugia, ma era rimasto nella mia testa. Sabato, il suo successo mi ha mostrato quanto sia diventato bravo, era concentrato su ogni azione ed in ogni situazione. Vedeva con lucidità tutto quello che accadeva in campo. È stata la conferma definitiva per me che era un momento giusto per farlo tornare. Abbiamo parlato con lo Zaksa della possibilità di rilevare il suo contratto. Sabato ho incontrato il suo agente, posso dire che siamo vicini al raggiungimento di un accordo. Non è ancora una cosa ufficiale, ma lui vuole tornare in Italia. Tutti lo apprezzano immensamente e vogliono che lui e la sua famiglia siano felici. La questione da risolvere sono le condizioni che dobbiamo soddisfare, ma i presupposti ci sono tutti. Sappiamo quanto sia importante questo allenatore per lo Zaksa e la pallavolo polacca. Dobbiamo fare in modo che tutti siano soddisfatti. So che l’allenatore ha prolungato il suo contratto qualche mese fa, ma i tempi e le condizioni sono cambiati».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 2, 2021 15:00